12 marzo 2014

Stupidario da ufficio


Mi ero promessa che in questo blog non avrei trattato gli argomenti calcio, politica e lavoro, ma devo venire meno al mio proposito perché, nell’ultimo anno in particolare, nell’ufficio dove lavoro si è verificata una serie di episodi quasi surreali che più volte mi hanno fatto venire voglia di raccogliere il tutto in uno “stupidario”.
Devo però inquadrare gli episodi nel loro contesto: lavoro all'archivio di una grande azienda e il mio ufficio funge da raccordo e fornisce agli altri uffici consulenza archivistica, quindi una buona fetta di attività consiste nel rispondere alle telefonate dei colleghi in difficoltà.

La domanda ricorrente che viene posta, così nuda e cruda come ve la scrivo, è : “perché non riesco a protocollare?” e io a questo punto dovrei prendere la sfera di cristallo per indovinare quale problema archivistico, informatico o mentale stia impedendo al collega di svolgere il proprio lavoro e quindi accorrere in suo aiuto.

Ma ci sono anche personaggi più fantasiosi… ecco alcuni simpatici aneddoti. Scritto tra parentesi ciò che penso ma che non esprimo ad alta voce.
 Telefonata
Collega: Non funziona la stampante
Io: Hai chiamato l’archivio
C: Sì, ma è la stampante che uso per le schede di archiviazione
Io: (allora cambia tutto) E’ un problema tecnico, quindi devi chiamare l’assistenza tecnica
C: Ho telefonato, ma è sempre occupato allora ho chiamato voi
Io: (come ho fatto a non arrivarci)

Telefonata
C: Non riesco ad entrare nella procedura archivio
Io: Non è un problema di procedura, in questo momento manca il server a tutto il palazzo e l’assistenza tecnica ci sta lavorando
C: Ma io lo dico a te perché devo archiviare
Io: (colpa mia che non capisco)

Telefonata
C: Ho ricevuto la circolare che chiede di consegnare le pratiche concluse
Io: Bene, quando possiamo ritirarle?
C: No, non ho ancora intenzione di mandarle al macero
Io: Quale macero? Le portiamo in archivio, al piano di sotto, se ne hai bisogno puoi sempre consultarle
C: No, non si sa mai
Io: (perché spreco fiato?)

Di persona
C: Guarda, ho preparato le pratiche da mandare in archivio
Io: Cosa c’entrano quelle scatole di carta per fotocopiatrice?
C: Sono tutte fotocopie. Le ha lasciate la collega che è andata in pensione 10 anni fa.
Io: (che tempismo!) Se sono fotocopie così vecchie puoi buttarle via, l’ archivio non è un magazzino di cartacce
C: Non ho il coraggio di buttarle, puoi farlo tu?

Telefonata
C: Pronto non so dove archiviare un documento
Io: (finalmente una domanda archivistica) Di cosa si tratta?
C: E’ una lettera firmata dal Presidente
Io: (aspetta che prendo la sfera di cristallo) Come il 90 % delle lettere spedite, puoi dirmi qualcosa di più?
C: L’oggetto è “trasmissione documentazione richiesta” ed è indirizzata al presidente di XX
Io: (forse mi bastano i fondi di caffè) Di cosa parla esattamente?
C: Non lo so, non l’ho letta fino in fondo
Io: (mantieni la calma)

Telefonata
C: Non trovo più la presidenza nei destinatari esterni
Io: E’ stata cancellata perché qualcuno l’aveva inserita erroneamente, ma è un destinatario interno
C stizzita: L’avevo inserito io, e adesso come faccio?
Io: La trovi nei destinatari interni, visto che si tratta della NOSTRA presidenza
C: Una volta era esterna
Io: Una volta avevamo un sistema diverso, ma è da più di un anno che abbiamo cambiato
C aggressiva: Allora vorresti dire che ho sempre sbagliato
Io: Temo proprio di sì, anche se era stato spiegato, detto e ripetuto, ai corsi di formazione
C sempre più aggressiva: Allora sono l’unica cretina che non lo sapeva!
Io: (vedi che se ti impegni ci arrivi)

Mail
C: Comunico l’annullamento del protocollo XY
Io: Chi ha fatto l’annullamento? Questo è compito dell’ufficio archivio
C: Ma io intendevo dire che vi chiedevo di farlo
Io: (si, vabbè)

Telefonata di primo mattino
C: Si può protocollare oggi?
Io: Perché non si dovrebbe?
C: Perché c’era l’avviso che ieri sarebbe stato aggiornato il sistema
Io: Infatti IERI è stato aggiornato
C: Quindi oggi funziona?
Io: Se non ci sono altri avvisi vuol dire che è tutto regolare. Tu hai provato e non funziona?
C: No, prima di provare ho chiesto a te.
Io: (e le do anche corda…)

Telefonata
Funzionario esperto giuridico: Puoi cercare in archivio una deliberazione del presidente con oggetto xxxxx?
Io dopo lunga ricerca: Con quell’oggetto c’è solo una richiesta di parere del direttore ma non una deliberazione.
F: Sì è proprio quello, ma chi ha parlato di deliberazione?
Io: Tu mi hai chiesto di cercare una deliberazione con quell’oggetto
F:. Ma scusa, tu cosa intendi per deliberazione?
Io: (alla faccia dell’esperto giuridico)

Alla fotocopiatrice
C: Devo fare una fotocopia urgente, tu ne hai per molto?
Io: Due minuti, ho impostato un lavoro fronte/retro
C: Ma io ho solo una fotocopia da fare, non puoi farmi passare?
Io: Vuoi fotocopiare il tuo lavoro sul retro del mio?


Potrei andare avanti a lungo con questi siparietti, ma credo di avere reso abbastanza l’idea.  Ci sono quei colleghi che fingono di non capire nella speranza che qualcuno faccia il lavoro al posto loro mentre ce ne sono tanti altri che hanno bisogno di essere guidati, rassicurati, confortati… insomma, a volte mi sembra di dover fare l’assistente sociale più che l’archivista e quindi ho appeso sulla porta questo cartello che purtroppo non scoraggia nessuno.






___________________________
Leggi anche:
Raccolta differenziata
Umorismo aziendale 
Il Professor Ottolenghi

(link-fai-da-te by Mira Queen)

4 commenti:

  1. Anonimo13/3/14

    La nemica giurata del giurista!!

    RispondiElimina
  2. Anonimo17/3/14

    lacrime agli occhi! :D

    RispondiElimina
  3. UN DOVEROSO AGGIORNAMENTO
    Avevo inviato una mail per sollecitare la conclusione di alcune pratiche in sospeso e giusto oggi ho ricevuto questa risposta:
    "ho visto in effetti i due documenti in sospeso. sicuramente sono doppioni di documenti pervenutici anche via posta, ma sinceramente non ricordo nulla, ma ho notato che nelle immagini il documento è protocollato (da me) ... ricordo vagamente che c'era stato un problema o di procedura o di stampa etichetta, e l'avevo scritto a mano.
    comunque ho archiviato i due documenti nella nostra corrispondenza"

    RispondiElimina

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere.
Per "firmare" se non siete utenti Google scegliete OpenID e provate a scrivere nel campo URL il vostro dominio di posta elettronica (ad esempio Yahoo.it) Se non funziona mandatemi dei segnali di fumo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...