12 gennaio 2017

Tempo di bilanci



No, tranquilli, non sono i classici bilanci in cui si fa il punto sull’anno che è appena concluso e ci si prefissano dei buoni propositi da non mantenere per quello nuovo. I miei argomenti sono sempre leggeri e anche un po’ terra terra, anzi terreno di gioco dato che parlerò del Campionato della Domenica.
Pochi mesi fa avevo lanciato una provocazione: redigere la classifica del campionato di calcio basandomi solo sulle partite della Serie A giocate la domenica pomeriggio. Se a suo tempo non l’avevate letto, fateci un salto e troverete tutta la spiegazione del perchè mi sia venuta un'idea simile.
Letto, compreso e approvato? Bene! Ecco le semplici regole del gioco.

  • Si sommano solo i punti delle partite giocate la domenica alle 15; gli anticipi e i posticipi vengono ignorati, così come i turni infrasettimanali. L’unica eccezione l’ho fatta per le prime due giornate, quando tutte le partite si sono svolte in serale (eravamo a fine agosto), ma ho comunque considerato soltanto i risultati della domenica alle 20.45 e non quelli di incontri giocati ad altri orari o addirittura di sabato.
  • L’altra regola è che a parità di punti il posto più alto in classifica spetta alla squadra che ha disputato più partite, come premio alla costanza.
Se dovessero esserci più squadre in totale parità inventerò qualcosa entro fine campionato, tanto qui non si vince niente, le seconde non vanno in Champions League e le ultime non retrocedono, anche perché la Serie B semplicemente non esiste, visto che gioca regolarmente di sabato.


Domenica scorsa si è chiuso il girone di andata, con 19 turni giocati dalla Serie A e 16 per il Campionato della Domenica; questa è la classifica e ognuno tragga le proprie conclusioni.  


Punti
Partite
Atalanta
21
11
Lazio
18
9
Sassuolo
16
9
Genoa
15
10
Cagliari
14
8
Udinese
13
7
Bologna
12
9
Chievo
11
9
Sampdoria
11
7
Roma
11
6
Torino
9
9
Fiorentina
9*
3*
Napoli
7
4
Pescara
6*
6*
Juventus
6
3
Milan
6
3
Crotone
5
11
Empoli
5
10
Palermo
2
6
Inter
1
4

 NB  *Fiorentina e Pescara una partita domenicale da recuperare

2 commenti:

  1. Meno male che l'Inter è dietro la Juve... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma guarda chi c'è nei primi 6 posti... è quello il senso, anche se nessuno qua vince niente.

      Elimina

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere, basta che "firmiate" con un account.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...