17 marzo 2015

Umorismo Fotografico: I nomi dei luoghi

Dovrei davvero approfondire l’argomento in modo serio perché la denominazione di vie e piazze ha molto da dire sulla storia e sulla cultura dei luoghi, in questa sede però preferisco focalizzare l’attenzione sull’aspetto comico della toponomastica.
Ho già parlato delle stranezze e particolarità di Torino ( qui ) ma in fondo noi non siamo poi così strani, ecco un bel campionario di strade che non sfigurerebbero in una nuova versione del gioco del Monopoli, anzi, lo renderebbero persino più divertente. Ve lo immaginate? Viale del Tramonto angolo Piazza La Tenda.

Abu Dhabi: nomi di famiglia... e io mi lamento di Vittorio, Amedeo, Emanuele

Venezia: chi è la Siora Bettina?


San Sebastian. Ma questa la conoscete già.
Venezia: e davanti l'archivio?


Pamplona: "esci se puoi" per una via senza uscita


E come se non bastassero le insegne con i nomi delle vie, ci sono anche i cartelli dei segnali stradali tra il serio, il faceto... e l'inquietante.

Vancouver: molto british humor


San Francisco, USA. Rota degli esposti  2014
Amsterdam: riserva per astemi



































___________________________ 
 Leggi anche:

Altri segnali stradali comici
Sta arrivando
Sconsiglidi viaggio 2
(link-fai-da-te by Mira Queen)

3 commenti:

  1. Uno quando passeggia o gira in bici non ci pensa mica a 'ste cose... quanto meno mi sembra meglio delle "pubblicità progresso" italiane, che sono peggio di una tragedia greca.
    Quell' "esci se puoi" mi lascia davvero perplessa, mi sa di trappola! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti la Calle de Salsipuedes è una stradina senza uscita che conduce ad una chiesa (ancora più inquietante, vero?)

      Elimina
    2. Inquietante e molto, molto sospetto!

      Elimina

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere, basta che "firmiate" con un account.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...