1 febbraio 2011

Rubrica: ho fatto la pipì

Questa interessante rubrica non vuole tenervi aggiornati sulle mie funzioni fisiologiche - se proprio vi interessa l'argomento potete consultare l'apposito Schema Internazionale delle Evacuazioni  - bensì fornire delle recensioni sulle toilettes dei locali di Torino e dintorni.
 
La rubrica è nuova ma l'utilizzo dei bagni no; quindi mi sembra giusto iniziare con una raccolta del meglio e del peggio.

Si parte sempre con le brutte notizie, no?
* Mc Ryans di strada Carignano: bagno (anzi cesso) sporco, scassato,  privo dei fondamentali e tenuto malissimo... faceva così schifo che il locale si è trasferito altrove.
* Pizzeria Opificio di Rivoli: non si può dire che sia brutto o sporco o antiquato, ma è comunque terribile, troppo minimalista, i sanitari sono concettuali e poco funzionali, le pareti sono dipinte di nero e per giunta  l'illuminazione è scarsissima... veramente ostile.
* Free Volo (per gli amici Dolce Pipì) nel cuore del Quadrilatero Romano: locale di moda e cesso all'antica nel cortile.
* Pizzeria Poldo in via Di Nanni: altro locale storico e altro cesso all'antica nel cortile.

A proposito di cortili, come non citare il Filtro (che ora ha cambiato nome, gestione e chissà che altro) in corso Regina. Come molti locali del centro aveva il bagno in cortile ma, diversamente dagli altri, per andarvi bisognava passare dal portone del condominio o qualcosa del genere e quindi si disturbava la quiete del vicinato. La soluzione al problema degli schiamazzi notturni fu molto semplice: dopo una certa ora non veniva più data la chiave e se ti scappava erano problemi tuoi.  Non sono in grade di fornire una recensione dato che il locale l'ho sempre frequentato dopo l'orario di chiusura del bagno e la pipì me la sono sempre portata a casa.

Passiamo ora a quelli belli.
*Pizzeria 8 3/4 in piazza Solferino: bagno arredato in stile con il locale e dipinto con gradevoli colori pastello
* Arancia di Mezzanotte sempre al Quadrilatero Romano: a parte la porta scorrevole che trae in inganno solo me, è uno dei bagni più belli della zona
* Divina Commedia in via San Donato: il bagno si trova in "paradiso" ed è davvero particolare perchè le pareti sono decorate con una serie di piccole foto di uomini e donne che osservano, sbirciano, ridono e apprezzano. Non è per timidi.
*Pizzeria Monachella in piazza "Carlina": semplice e pulito, la particolarità è un grazioso tavolino con le riviste... per le sedute lunghe.

Che peccato, non ci sono più!!
* Riverside Murazzi: non c'è proprio più il locale che aveva un delizioso bagnetto dipinto di un verde scuro un po' azzurrato con le stelline argentate sul soffitto
*Tobiko in via Alfieri: da quando ha rinnovato l'arredamento è scomparso dal bagno il giardinetto zen che lo rendeva particolare




___________________________
Leggi anche:
I nomi dei luoghi
Scritte sui muri
Ubriacature
(link-fai-da-te by Mira Queen)

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere.
Per "firmare" se non siete utenti Google scegliete OpenID e provate a scrivere nel campo URL il vostro dominio di posta elettronica (ad esempio Yahoo.it) Se non funziona mandatemi dei segnali di fumo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...