1 luglio 2013

Brother Wolf and Sister Moon


Niente a che vedere con San Francesco e la religione – almeno credo – perchè sto facendo riferimento all’omonima canzone dei Cult pubblicata sul favoloso album Love, un disco secondo me tra i più belli in assoluto e il brano in questione mi affascina per via della sublime cupezza che evoca atmosfere notturne e misteriose. Quando era uscito il disco io e una mia amica (la mitica Baronessa di cui prima o poi vi parlerò dettagliatamente) eravamo molto prese da quella canzone, dicevamo che l’ideale sarebbe stato ascoltarla di notte, in un bosco, durante il temporale… e fuse! Non abbiamo mai messo in pratica il nostro intento, forse sapevamo come sarebbe andata a finire: ci saremmo suggestionate a vicenda e fatte prendere dal panico. Insomma, seppur fuse restava in noi un barlume di saggezza.
Avevo anche proposto lo stesso tipo di serata dark al ragazzo con cui uscivo, lasciandogli intendere tra le righe che quella situazione tempestoso-musical-cannabica avrebbe avuto un risvolto… per così dire “romantico”. Sarà stato perché a lui i Cult non piacevano, sarà stato perché non era bravo a leggere tra le righe, fatto sta che non ascoltammo mai la canzone nella fatidica atmosfera. Molto più probabilmente, era stato abbastanza sveglio da capire che in una situazione del genere, più che dalla passione, mi sarei fatta prendere dalla paranoia e dallo sconforto esistenziale e non solo non avremmo combinato nulla ma sarei stata pure pesante.
Col tempo mi passò la fissa per quel brano e desistetti dal voler sperimentare quella particolare situazione; però in questi giorni l’ho riascoltato e con un po’ di rammarico ho pensato che mi spiace non aver mai messo in pratica l’ascolto perfetto. Ho caricato la canzone sul lettore e mi sa che al primo temporale notturno aggiungo all’elenco anche l’ascolto in cuffia.
Qualcuno viene con me… visto che ho un po’ paura ad andare da sola nel bosco?!?




Non esiste un video ufficiale,  
fatevi andare bene questo 
per sentire la canzone.

 



__________________________
Leggi anche:
(link-fai-da-te by Mira Queen)


Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere.
Per "firmare" se non siete utenti Google scegliete OpenID e provate a scrivere nel campo URL il vostro dominio di posta elettronica (ad esempio Yahoo.it) Se non funziona mandatemi dei segnali di fumo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...