6 agosto 2015

Cantieri estivi


Agosto in città è il mese dei lavori stradali e dei cantieri e anche il palazzo dove lavoro io non è da meno. In questi giorni ci sono in corso interventi che riguardano le porte tagliafuoco e una delle porte di accesso alle scale, proprio accanto al mio ufficio e quindi mio malgrado posso tenere sotto controllo l'avanzamento delle opere. Ieri gli operai si sono visti poco ma hanno delimitato la zona di cantiere per impedire il passaggio con la classica  striscia di nylon bianca e rossa.

La mia collega e io abbiamo deciso di giocare un po' ed è venuta fuori la nostra indole di casalinghe... quel disimpegno tra le due porte ci è sembrato il luogo ideale da adibire a lavanderia e così abbiamo steso il bucato.
Poco dopo sono passati i colleghi dell'ufficio tecnico, con tanto di dirigente, dimostrando un insperato e insospettato senso dell'umorismo visto che non hanno rimosso la nostra installazione. Ma a ben pensarci, mica potevamo aspettarci che degli uomini ritirassero il bucato, no? Quindi non ci resta che prendere l'asse da stiro e stirare.
 


___________________________
Leggi anche:
Umorismo aziendale
I nomi dei luoghi
Chiama l'idraulico
(link-fai-da-te by Mira Queen)

3 commenti:

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere.
Per "firmare" se non siete utenti Google scegliete OpenID e provate a scrivere nel campo URL il vostro dominio di posta elettronica (ad esempio Yahoo.it) Se non funziona mandatemi dei segnali di fumo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...